Soulwork Home Page

Check your spelling

Soulwork Online Help

Soulwork Humor: Funny stories


 

Soulwork Systemic Coaching: Summary

Soulwork Coach Training

Soulwork FAQ Questions & Answers

 

Emotional Issues
Addictions
Anger & Rage
Anxiety
Dependence
Depression

Dissociation
Eating Problems
Emotional Maturity
Grief & Loss
Immaturity
Inner Child

Pain Control
Sadness
Stress Relief

Toxic Beliefs
Trauma & Stress
Weight Loss

 

Relationship Problems
Abuse
Affairs

Codependence
Dissolve Conflicts
Divorce
Emotional Blackmail

Enjoy Partnership
Evaluate Partners
Long-Distance Love
Love & Hate

Partnership
Past Partners
Premarital
Rejection
Sexual Issues
Soul Mates

 

Family Challenges
Abuse

Abortion
Adoption
Ancestors
Brothers & Sisters
Divorce & Children
Emotional Incest
Family Meetings
Family Secrets

Fathers & Daughters
Fathers & Sons
Learning Disorders
Mothers & Daughters
Mothers & Sons

Parental Alienation

 

Life Lessons
Authority
Bad Habits
Being Alone
Children's Challenges
Communication
Observing Feelings

Patterns in Love
Personal Growth
Quantum Leap
Self Esteem
Self Improvement
Self Intimacy
Stress & Relaxing
Therapist and Clients

 

Specialties
Chaos Coaching

Inner Conflict
Consciousness
Expert Modeling
Leadership
Learning Disorders
Mentorship

Psychobiology
Sexual Abuse
Soul of Soulwork
Systemic Management
Therapist Abuse
Training Abuse

 

 

Interview with Martyn
Disclaimer
Disclosure
Privacy
Fee, Cost, Price
 

eXTReMe Tracker

Sfogliare la “Cipolla Spirituale”

© Martyn Carruthers

(Original: “Peeling the Soul Onion")

Introduzione:

Questo articolo descriva l’uso dei desideri come mezzo per scoprire il sé più profondo e per vivere una vita significativa. Nel Lavoro dell’Anima altri mezzi includono l’uso di sintomi, emozioni, ego e la logica per aiutare le persone a trovare o creare spontaneamente una loro strada unica verso la propria Anima. Nessuno di questi è più facile di un’altro e portano tutti quanti ad una ricerca interiore profonda. Il risultato finale è un senso di integrità che pervade tutti gli anfratti della vita.

Può darsi che non si completi mai questo lavoro - dove c’è vita ci sarà sempre lavoro da fare.


Spesso ci facciamo delle domande, domande stupide, domande inutili, domande significative, domande che ci tirano su ed altre che ci avviliscono. Ci sono domande che sembrano sciocche ed altre che ci entrano dentro.

Guardate le vostre risposte alle domande seguenti:

Che cosa “fa senso” nella vita? Perché sei qui? Che cos’è la tua ragione di essere?

Queste domande possono sembrare ridicole o molto profonde e meritevoli della nostra considerazione. Le risposte possono avere un’intesa spirituale o globale, possono comprendere il servizio verso gli altri o la responsabilità personale. Possono sembrare di aver poco a che fare con la vita di tutti i giorni ma le nostre vite sono fatte proprio di questi giorni normali, perciò ora vi faccio una domanda normale di tutti i giorni:

Molte persone evitano di cominciare con “io voglio...”. A volte si parla solo filosoficamente, dicendo cose come “ E’ importante che....”, “Sarebbe bello se....”, “Abbiamo assolutamente bisogno di...” Queste risposte possono dare un’idea di quello che vuoi, ma ci sono anche pensieri di fondo come “Non è carino dire quello che vuoi...”, “Se dico quello che voglio potrei offendere qualcuno..” o “Che importa, non lo potrò avere comunque”. Sono tutti modi per evitare un pieno coinvolgimento con la vita! Cominciate a verbalizzare i desideri, mentalmente usando la frase “Voglio....” e vedrete cambiare il vostro mondo. Via una sfoglia della “cipolla”!

Che cosa vuoi?

Questa domanda può sembrare superficiale, triviale, una domanda che non richiede molto. Forse volete una casa più grande, più felicità, meno sofferenza. Forse una vacanza romantica alle Hawaii o di vendere la macchina vecchia. Le risposte sembrano di rispondere solo ai bisogni attuali, ma se si prosegue, le risposte a queste domande portano sempre ad altre domande dell’intento e del significato della vita. Se una meta riflette l’intento della vostra vita e questa meta è importante, allora arrivare alla meta vi porterà verso la realizzazione.

Che cosa vuoi?

Forse sapete esattamente quello che non volete? Forse scegliereste di non essere infelice. Con questo pensiero arrivano immagini dell’infelicità. Chiedete invece “ Che cosa voglio invece dell’infelicità?” Forse una maggior quantità di qualcosa, forse volete più soldi. Con questo pensiero arrivano immagini di essere senza abbastanza soldi. Chiedete invece “ Come saprò se ho “più” soldi?” Usando la forma negativa o facendo confronti può escludere una parte vostra che ha qualcosa da aggiungere alla decisione. Questa parte viene inclusa quando si chiede “Che cosa vuoi?” Via un’altro strato fra voi e quello che volete.

Che cosa vuoi?

Volete una cosa per volta? Per caso fate normalmente desideri “multipli”? Volete soldi e la libertà? Volete una laurea per poter sentire l’autostima? Volete che qualcun’altro faccia qualcosa per voi? Desideri doppi, di solito indicano un conflitto interno. Riuscite a mettere i vostri desideri in sequenza? Avere soldi comporta più libertà o la libertà porta ad avere più soldi? Potete tralasciare la causa e l’effetto? In quale altro modo potete trovare il rispetto per voi stessi? Riuscite a prendere la piena responsabilità? Che beneficio avrete se quella persona fa quella cosa per voi?

Ci sono i desideri multipli che si escludono a vicenda. Es “Voglio un rapporto monogamo e voglio tante storie” “Voglio dedicarmi ai miei affari e voglio prendere un’anno per viaggiare” . In questo caso si può trovare vantaggi nel fare tutte e due le cose anche se non simultaneamente! Che cosa sarebbe possibile se foste già arrivati a questi obbiettivi?. Forse questa è una domanda che vi porta ad uno strato più profondo, così avete tolto un altro velo della cipolla.

Che cosa vuoi?

Amore? Felicità? Salute? Mete astratte non vi aiutano. Come farete per arrivarci? Come volete essere felici? Come saprete che siete felici? Che cosa vi convincerebbe ad essere felici? La vostra vera meta qual è? A che cosa vi servirà la salute?

Che cosa vuoi?

Avete le meta ma senza limite di tempo entro il quale deve succedere? Volete sentivi meravigliosamente bene - prima o poi? Volete un rapporto appagante -prima di morire? Anche se sapete esattamente quello che volete, se non avete anche un lasso di tempo per compierlo, la possibilità di ottenerlo sarà diminuito. Esattamente quando volete avere successo?

Che cosa vuoi?

Facciamo un esempio.

Non voglio soffrire la solitudine” . Allora che cosa volete invece della solitudine? “Voglio l’amicizia”. Come saprete quando hai l’amicizia? “Passerò del tempo con persone che mi piacciono” Quanto tempo? “Forse 2 giorni la settimana”. Con chi? “Potrei darti un elenco se vuoi”. Come farai ad attrarre questo persone? “Cercando quello che ci piace fare insieme” Quando vuoi farlo? “Potrei farlo per Giovedì, così si sceglie il posto e ci si dà un’appuntamento, poi saprò se ho bisogno di incontrare anche altre persone”. Allora, che vuoi veramente? “Voglio rapporti appaganti”. Sai come costruirli? “No ma posso imparare” Come? “Dai libri” Quando li leggerai? “Prima di fare le telefonate!” Come saprai quando hai dei rapporti appaganti? “Secondo come mi sento accettato dagli altri e come mi sento verso di loro” Quale di queste due cose è più importante? “Saprò da come accetto me stesso”...

Ogni volta che si aggiungono nuove informazioni la meta diventa più chiara o cambia in qualcosa più importante, più vicino all’essenza, più vicino all’Anima.

Seguendo le proprie risposte alla domanda “Che cosa vuoi?” è un metodo per trovare la vostra essenza. Se una risposta non è completa, continuate a scavare Forse direte “Si, potrebbe andare bene così ma non è ESATTAMENTE quello che voglio” In questo caso, arrivare ad una meta che è “abbastanza giusta” non fa molto senso.

Che cosa volete ESATTAMENTE? Che cosa è il desiderio che avete più a cuore? Che cosa darebbe un significato alla vostra vita?

Raramente ci si arriva con facilità, è più facile “accontenarsi”, dare delle giustificazioni, lamentarsi. E’ molto più facile rimanere nelle condizione di un bambino! Sfogliare le “cipolle” potrebbe farvi piangere.

Durante il processo di scoprire quello che volete, ci potrebbero essere delle voci dentro di voi con obbiezioni, che non sono d’accordo o che mettono in discussione le meta che vi siete prefissi. Queste parti di voi possono essere invitate ad aiutarvi a trovare quello che desidera il vostro cuore. Si presume che ci siano molteplici parti di voi che vogliono essere coinvolte nel processo di identificare ed ad arrivare alla meta. Considerate un’attimo i vostri rapporti presenti e passati. Es.“Che effetto avrà sul mio rapporto con Giovanni?” “Se faccio così, che cosa dirà la Mamma?” “Ho sempre creduto di non poterlo fare” “Non posso fare quello che voglio perché sono tropo triste”

Trovando ESATTAMENTE quello che volete può comprendere ad affrontare i rapporti, quello che credete e quello che sentite per poi cambiarli in un modo anche piacevole!

Un’ultima domanda per collegare i vostri desideri e la vostra ragione di essere.

L’arrivare a quale meta vi convincerebbe che stiate vivendo l’intento della vostra Anima?

© Martyn Carruthers, Translator: Carolyn Martin


If you like our work, please link to us. If you know someone who might benefit,
please mention www.SystemicPsychology.com or www.EmotionsRelationships.com

For online help, email us at: europecoach@gmail.com

Soulwork systemic coaching in America & Hawaii

 

Soulwork systemic coaching in England, Wales & Scotland

 
Soulwork systemic coaching in Croatia & Serbia
 

Soulwork systemic coaching in Poland

 

 

Have You Suffered Enough?

 Where are you now? Understand your emotions, fixations and enmeshments
What do you hope for? Know your goals and stop sabotaging yourself
Do you feel resourceful? Learn to develop your inner resources
Do emotions block you? Relationship problems and mentor damage
Do your beliefs limit you? Change limiting beliefs and end dependence
Do you feel connected? Resolve identity issues to recover lost resources
Is your partner happy? Build healthy partnership (or separate peacefully)
Are your children healthy? Happy parents better manage family problems
Do you want team success? Team leaders and their teams develop together
Do you have complex goals? Specialty coaching, counseling & therapy

Plagiarism is theft. Copyright © Martyn Carruthers 1996-2017 All rights reserved. Soulwork Systemic Coaching was primarily developed by Martyn Carruthers to help people solve emotional problems and relationship conflicts to achieve their goals. These concepts and strategies are for general knowledge only. Consult a physician about medical conditions and before changing medical treatment. Don't steal intellectual property ... get permission to post, publish or teach Martyn's work - email europecoach@gmail.com